Testata - Vivere la Casa in Campagna
Benessere e sostenibilità - Scopri di più

Case in legno: sono una buona alternativa a quelle tradizionali

da | 13 Dicembre 2023 | Edilizia

Se fino a qualche decennio le case in legno erano associate ai rustici edifici di montagna o agli chalet, questa tipologia costruttiva è ormai diventata una soluzione abitativa sempre più apprezzata per i numerosi vantaggi che offre.

Cosa si intende con “casa in legno”

Si tratta di strutture prefabbricate, costituite da un telaio composto da elementi in legno che costituiscono l’ossatura della casa. Ogni elemento viene lavorato e preparato in stabilimento (con finestre, porte ecc.) e poi montato in cantiere, riducendo così i tempi di realizzazione perché le variabili meteorologiche incidono in modo minore.

La prefabbricazione, però, non deve trarre in inganno: non significa che si tratta di strutture tutte uguale, anzi il contrario.

Ogni casa in legno è un progetto altamente personalizzabile, realizzato su misura, che parte e si modella sulle esigenze del committente: ogni dettaglio viene condiviso e definito a tavolino con il progettista e stabilito con precisione fin da subito, dalla disposizione/dimensione dei locali all’impiantistica, alle finiture interne ed esterne. Questo offre diversi vantaggi:

  • costi senza sorprese
  • tempi certi di realizzazione

Alcune tipologie di case in legno

Alcune personalizzazioni dell’interno

Costi senza sorprese

Questo approccio minuzioso, che include la definizione di strutture, disposizione interna e impianti, garantisce una chiara previsione dei costi di costruzione, eliminando sorprese finali.

Tempi certi di realizzazione

Dopo la fase di progettazione, che, a partire dalla realizzazione del progetto architettonico, richiede qualche mese di preparazione, per la produzione dei componenti prefabbricati in stabilimento basta generalmente qualche giorno. Successivamente, l’assemblaggio in loco è sorprendentemente rapido. Per una casa di circa 200 metri quadrati, la posa sul basamento, la realizzazione del tetto e delle finiture interne richiedono solo dalle sei alle dieci settimane.
Quest’efficienza costruttiva significa che il sogno di possedere una casa a basso consumo energetico ed eco-sostenibile può diventare realtà in un tempo ragionevole. La velocità di costruzione non compromette la qualità, anzi, garantisce una struttura solida, durevole e rispettosa dell’ambiente.

Perché scegliere una casa in legno: il risparmio energetico

Il legno è un isolante naturale e può ridurre il fabbisogno energetico di riscaldamento e raffreddamento di una casa fino al 40-50% rispetto a edifici tradizionali non isolati. Per fare un esempio, una parete in legno di 10 cm ha lo stesso valore di isolamento termico di una parete in laterizio di 54 cm o in calcestruzzo di 80 cm.

La capacità del legno di accumulare calore, a differenza di quanto si sia facilmente portati a pensare, non è vantaggioso solo in inverno, ma anche in estate. Nella stagione fredda, le pareti in legno mantengono una temperatura più calda rispetto al laterizio, riducendo lo spreco di energia per il riscaldamento. Nella stagione calda, il legno accumula calore senza surriscaldarsi, mantenendo gli ambienti interni più freschi. Ciò comporta non solo un minor esborso di spese di riscaldamento e condizionamento, ma anche una riduzione significativa delle emissioni di CO2 annuali. Una casa in legno massimizza ancora di più l’efficienza energetica in quanto il bilanciamento fra la progettazione impiantistica e le tecniche costruttive permettono di raggiungere un confort interno ottimale che supera le classi A1-A4 come avviene per una casa passiva.

Se a ciò si aggiunge un cappotto esterno dalle dimensioni contenute, fondamentale per una buona efficienza energetica, si possono raggiungere alte classi energetiche (A1-A4): anche in questo caso, occorre valutare in anticipo, in base alla zona climatica, e quindi alle esigenze di riscaldamento/raffrescamento degli ambienti, il materiale e lo spessore del rivestimento esterno, la tipologia di isolante delle contropareti interne e, infine, di serramenti, che devono essere in grado di contribuire a creare un involucro uniforme nelle prestazioni termiche.

La possibilità di ottenere alti valori di isolamento con minori spessori ha l’ulteriore vantaggio di consentire di disporre di una maggiore superficie calpestabile.

Perché scegliere una casa in legno: salubrità e benessere

Costruire una casa in legno significa circondarsi di un materiale naturale che assicura elevati standard di benessere ambientale per la sua capacità di agire come un naturale regolatore igrometrico: questo significa che assorbe l’umidità in eccesso per rilasciarla quando l’aria è secca, mantenendola a un livello costante.

Perché scegliere una casa in legno: sostenibilità e materiali ecologici

Le case in legno sono un esempio eccellente di sostenibilità e uso responsabile delle risorse.

Innanzitutto, la materia prima, il legno, proviene da foreste gestite in modo sostenibile, con un approccio che include il taglio controllato e la ripiantumazione. Questa pratica aiuta a mantenere gli ecosistemi boschivi in salute e prosperi. Lo standard di certificazione  PEFC ITA 1002: 2020 assicura la tracciabilità del legno, garantendo che provenga da fonti legali e controllate, evitando il legname da abbattimenti illegali o disboscamenti incontrollati.

Per la realizzazione dei componenti costruttivi delle case in legno è richiesta meno energia rispetto ad altri materiali come il cemento o l’acciaio.

Come se non bastasse, nel processo di produzione dei componenti gli sprechi sono ridotti al minimo: circa il 25% degli scarti di lavorazione del legno viene utilizzato per produrre pellet o cippato, contribuendo al mercato dell’energia alternativa.

Per concludere, alla fine del suo ciclo di vita il legno è anche potenzialmente riciclabile, riducendo la necessità di tagliare nuova materia prima.

    Dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy

    16 Commenti

    1. nicola

      sarebbe importante che deste dei riferimenti anche sui prezzi medi, perchè quella è la vera scriminante per un interessamento più approfondito. Altrimenti, …… passa e via…..

      Rispondi
      • Redazione

        Buongiorno Nicola,
        le abbiamo risposto in privato.

        Rispondi
      • STEFANO Braschi

        buongiorno, vorrei anch’io sapere quale è il prezzo medio al mq e quanto incide la metratura sul prezzo medio. Grazie

        Rispondi
        • Redazione

          Buongiorno Stefano, le abbiamo risposto privatamente.

          Rispondi
    2. Massimo Della Pietra

      Salve, sarei interessato,ma in primis vorrei sapere che tipi di permessi si hanno bisogno per l’installazione.
      Il luogo per l’installazione è a salerno.
      Saluti
      Massimo

      Rispondi
      • Redazione

        Buongiorno Masssimo,
        le case in legno prefabbricate sono a tutti gli effetti delle case come quelle in muratura.
        Pertanto, per la loro realizzazione sono necessari i medesimi permessi per costruire.

        Rispondi
    3. Anita Muzzolon

      Molto interessante. Mi chiedo se in un paese ci possa essere senza difficoltà l’autorizzazione comunale per questo tipo di fabbricato.
      Inoltre si potrebbe avere un minimo di costo base per una casa di 150 mq?

      Rispondi
      • Redazione

        Buongiorno Anita,
        le case in legno prefabbricate sono a tutti gli effetti delle case come quelle in muratura. Pertanto, per la loro realizzazione sono necessari i medesimi permessi per costruire.
        Per quanto riguarda i prezzi le abbiamo risposto in privato.

        Rispondi
    4. GIACOMO FIOCCO

      SONO INTERESSATO E VORREI ESSERE MESSO IN CONTATTO CON CASE DI PRODUZIONE E INSTALLAZIONE DI CASE IN LEGNO.RECAPITO TELEFONICO
      327 1869251.

      GIACOMO FIOCCO

      Rispondi
      • Redazione

        Buongiorno Giacomo,
        le abbiamo risposto in privato.

        Rispondi
    5. martina marangoni

      Sarebbe interessante avere dei riferimenti come prezzo di costruzione e inoltre per poter ragionare vorrei qualche contatto .

      Rispondi
      • Redazione

        Buongiorno Martina,
        le abbiamo risposto privatamente.

        Rispondi
    6. tommaso

      Sono interessato, vorrei dei preventivi

      Rispondi
      • Redazione

        Buongiorno Tommaso,
        le abbiamo risposto privatamente.

        Rispondi
        • francesco sasso

          Informaz su prezzi, casa da realizzare in campagna in sud Sardegna con buon isolamento e problematiche di incendi.

          Rispondi
          • Redazione

            Buongiorno Francesco,
            le abbiamo risposto privatamente.

            Rispondi

    Invia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *