Testata - Vivere la Casa in Campagna
Benessere e sostenibilità - Scopri di più

Piante da interno che vivono con poca luce

9 Maggio 2024 | Piante da interno, Dalla rivista

Come fare quando il desiderio di portare un po’ di verde dentro casa si scontra con condizioni di vita poco ospitali per la sopravvivenza delle piante? Pensate, per esempio, a una casa in cui le finestre rimangono chiuse per buona parte del giorno perché i suoi abitanti sono fuori per lavoro.

Occorre rinunciare all’idea?

Fortunatamente per noi, alcune piante nel corso dei millenni si sono trovate ad affrontare situazioni simili e per sopravvivere si sono adattate.

Le piante e la luce

Per tutte le piante la luce solare è un elemento fondamentale: attraverso la fotosintesi clorofilliana, l’energia solare viene trasformata in energia chimica, “che viene usata dall’organismo per vivere, crescere, riprodursi, difendersi e comunicare”1.

Non tutte le piante hanno le medesime esigenze in fatto di luce: alcune amano posizioni assolate, altre di mezz’ombra e quelle da interno poi, in linea generale, preferiscono non essere esposte direttamente ai raggi solari, che vanno invece filtrati per esempio con una tenda.

Fra le piante d’appartamento, inoltre, alcune possono sopravvivere anche quando la luce è scarsa.

Piante da interno per ambienti bui?

Quando parliamo di luce scarsa non intendiamo al buio, ma situazioni in cui la luminosità è limitata, ma comunque presente.

Una condizione che, in natura, si verifica per esempio nei boschi molto fitti dove filtra pochissima luce attraverso le folte chiome degli alberi più alti: le piante che riescono a sopravvivere qui è perché nel corso dei millenni si sono adattate.

Quali piante per gli ambienti interni

Anna Zorloni, nell’articolo pubblicato sul n. 2/24, ne propone 9 descrivendone l’aspetto, indicando come gestirle correttamente e quali “cure di bellezza” riservare loro.

Fra queste piante non potevano mancare il pothos, una delle più comuni fra le specie da interni, e le felci (per esempio, Asplenium nidus avis e Nephrolepis exaltata).

Vai a questo link per scoprire le altre piante proposte.

Sei abbonata/o? Fai una domanda all’esperta!

Ti piacerebbe inserire una o più piante in una stanza di casa, ma non sai orientarti? Non sei completamente convinta/o della collocazione che hai dato alle piante e vorresti un parere di una persona del settore?
In quanto abbonata/o, hai diritto all’invio di un quesito per avere una risposta gratuita da parte della nostra esperta.
Inviaci una descrizione del problema, dell’ambiente a cui ti riferisci e foto (in alta risoluzione): pubblicheremo la risposta sulle pagine della rivista.
Il materiale va inviato all’indirizzo e-mail: lacasa@vitaincampagna.it

Foto: di apertura di Pixabay.com – di Asplenium nidus avis: © Olga Miltsova – stock.adobe.com – di Nephrolepis exaltata: © Tina – stock.adobe.com – di Pothos: @A. Zorloni/Edizioni L’Informatore Agrario

  1. Se ti interessa capire le piante, scoprire come vivono e si comportano, ti consigliamo il nuovissimo libro di Luca Conte, di cui puoi sfogliare alcune pagine a questo link. ↩︎

    Dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy

    0 commenti

    Invia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli simili

    La Rivista

    Copertina Ultimo Numero

    Leggi il sommario
    dell'ultimo numero >