Testata - Vivere la Casa in Campagna
Benessere e sostenibilità - Scopri di più

Condomini: ancora cinque giorni di tempo per comunicare le spese

da | 14 Aprile 2022 | Dalla rivista

Il 7 aprile l’Agenzia delle Entrate ha emanato un provvedimento con il quale fa slittare di alcuni giorni il termine entro cui inviare i dati relativi agli interventi su parti comuni di edifici residenziali.

Condomini e invio dati spese

Con un decreto legge del 27 gennaio (e relativa legge di conversione del 28 marzo) è stata posticipata la data in cui l’Agenzia delle Entrate renderà disponibile la dichiarazione precompilata per i redditi relativi al 2021: non più il 30 aprile, ma il 23 maggio. Questo per assicurare la trasmissione di informazioni il più possibile corrette e complete.

Per le medesime esigenze, con il provvedimento del 7 aprile sono stati spostati anche i termini entro cui comunicare all’anagrafe tributaria i dati relativi alle spese sostenute dal condominio per gli interventi di:

  • recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali;
  • acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Gli amministratori hanno tempo fino al 19 aprile per trasmettere i dati relativi alle spese sostenute dal condominio utili all’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata 2022.

Foto di PIRO4D

    Dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy

    0 commenti

    Invia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.